Trentino - Via Ferrata Sentiero dei Fiori

Trentino - Via Ferrata Sentiero dei Fiori

Il percorso ricalca la via di arroccamento che gli Alpini utilizzarono durante la prima Guerra Mondiale per collegare le postazioni installate in cresta.

Un itinerario di notevole interesse paesaggistico, naturalistico e storico, che si snoda attorno ai 3000 metri di quota sulle creste tra il Castellaccio ed il Pisgana, antica linea di confine con l’Impero austro-ungarico. Ripercorre gli arditi camminamenti, le gallerie e i triceramenti della prima linea italiana durante la Grande Guerra.

Incantevole e maestoso il panorama sulle vette e i ghiacciai dell’Adamello e dell’Ortles Cevedale; di grande interesse la flora alpina d’alta quota.

Possibilità di proseguire il “viaggio”, alla visita dei luoghi che hanno caratterizzato la Grande Guerra, attraversando il ghiacciaio fino al Passo della Lobbia e al Rifugio Ai Caduti dell’Adamello, con salita alla Cima Lobbia Alta. Zone dai panorami mozzafiato nel cuore del ghiacciaio dell’Adamello.

Informazioni tecniche


Non dimenticate di portare: scarpone da trekking –  kway – occhiali da sole – guanti -  borraccia e zaino
E’ necessario avere un passo sicuro e non avere paura delle altezze.
Attrezzature  utilizzate: bastoncini telescopici Kit da ferrata
Durata: 6 ore
Durata Totale: 1 giorno
Difficoltà: +++ avanzato
Guida Alpina
Prezzo a persona: a partire da € 90,00

 



Target: Gruppi, Individuale
Ambito: Montagna
Località: Trentino-Alto Adige
Durata: Giornata Singola
Livello di difficoltà: ***Impegnativo
Documenti allegati PDF: Via ferrata Sentiero dei Fiori.pdf
Prezzo a persona:
90,00 €
Quantità: